Misha cambia abito

Misha si rinnova per proporsi in una nuova veste ricercata che richiama gli atelier di haute couture. Dallo showroom al logo, dal catalogo al sito, un importante progetto di rebranding a 360 gradi che esprime uno stile contemporaneo ispirato alla tradizione.

Acronimo di Milano Shanghai, l’azienda realizza tessuti da parete, non semplici wallpaper, coniugando il sofisticato design milanese e la tradizione decorativa cinese.

 

Ospitato in un caratteristico palazzo milanese, il nuovo showroom accoglie i visitatori con un’esplosione di coloripaesaggi onirici popolati da creature esotiche e piante fantastiche sono i protagonisti dei rivestimenti murali in seta.

Ogni ambiente è allestito con uno speciale wallcovering, come le maestose gru nella Stanza D’Oro o l’affascinante foresta notturna di bambù nella sala da bagno.

La Stanza Rossa, calda e accogliente, espone le preziose collezioni di Misha dipinte e ricamate a mano su Japanese Silk o Dupion Silk, che mette in risalto la superficie materica in shantung.

Il Laboratorio è il luogo dove nasce l’idea creativa che, tramite accurati studi, viene tradotta in disegni preparatori per poi essere realizzata a mano.

 

Lo spazio offre l’opportunità di scoprire da vicino la Via della Seta, uno dei soggetti che compongono l’affascinante collezione Tour des Voyages che racconta viaggi avventurosi in terre esotiche: seguendo le antiche rotte commerciali dei mercanti di seta, spezie e tè mostra i paesaggi, le architetture e gli animali incontrati dai viaggiatori.